Istruzioni grafiche | Seristar srl - Stampa digitale e serigrafica, Monte San Vito, Ancona

Le seguenti indicazioni hanno lo scopo di aiutarti a creare un file di stampa corretto. Per ogni dubbio, contattaci al (+39) 071 74 42 00

File

Il sistema di upload accetta file in formato PDF, Illustrator Ai e JPG, di dimensione massima 50MB.

Dimensioni

Il formato del file corrisponde al formato di stampa scelto 1:1

Margini

La stampa non è a formato pieno ma prevede 4 mm di bordo bianco.

Pagine multiple

Nel caso di stampa front/retro, inviare le due facciate in un unico file PDF, tutte orientate allo stesso modo. Il foglio di stampa viene ruotato di 180° intorno al suo asse verticale.

Risoluzione

La risoluzione ottimale dei file è 300dpi per il piccolo formato e 150dpi per grande formato, rigidi, espositori, striscioni e tessuti. Per formati superiori a 100×140 la risoluzione sufficiente è 72dpi.

Colori e immagini

  • Tutti i colori sono in CMYK. Le immagini che dovessero arrivare in RGB o con colori PANTONE saranno convertite in automatico con un profilo di separazione standard.
  • Tutti gli alfa channel sono rimossi e le immagini fornite sono ad un unico livello.
  • Compressione massima dei JPG al 90%
  • Incorporare le immagini ai PDF.

Font e linee vettoriali

Tutti i font sono incorporati nel file o convertiti in curve. Le linee vettoriali dovranno essere almeno di 0,25 pt.

Intaglio

Per l’intaglio è necessario che nel file (Illustrator) sia sempre presente, oltre alla grafica, un tracciato vettoriale che indichi la fustella, anche nel caso di forme semplici come un quadrato o un cerchio. Assegnare al tracciato un campione colore a tinta piatta che chiamerai “CutContour”, color magenta. Posizionare il tracciato su un nuovo livello “CutContour”. Quando salvi il pdf fai attenzione a mantenere i livelli separati.